uruknet.info
  اوروكنت.إنفو
     
    informazione dal medio oriente
    information from middle east
    المعلومات من الشرق الأوسط

[ home page] | [ tutte le notizie/all news ] | [ download banner] | [ ultimo aggiornamento/last update 02/02/2015 03:56 ] 10575


english italiano

  [ Subscribe our newsletter!   -   Iscriviti alla nostra newsletter! ]  




[10575]



Uruknet on Alexa


End Gaza Siege
End Gaza Siege

>

:: Segnala Uruknet agli amici. Clicka qui.
:: Invite your friends to Uruknet. Click here.




:: Segnalaci un articolo
:: Tell us of an article






Campagna israeliana di intimidazione e di arresti in corso a Bil'in : ciò che potete fare

Comitato di Bil’in

25b-59d6d5a7be9-650x650.jpg

25 settembre 2009

« Così come un uomo semplice di nome Gandhi ha condotto con successo la lotta nonviolenta in India e altre persone semplici come Rosa Parks e Nelson Mandela hanno portato avanti e con successo i diritti civili negli Stati Uniti e in Sudafrica, allo stesso modo, persone semplici, qui a Bil’in, conducono una lotta nonviolenta pe la libertà. L’esperienza de Sudafrica prova che l’ingiustizia può essere smantellata ».

- L’arcivescovo Desmond Tutu durante una visita a Bil’in il 27 agosto 2009


Il più recente tentativo dell’esercito israeliano di ridurre al silenzio la campagna di resistenza nonviolenta di Bil’in contro il Muro dell’Apartheid consiste in un’ondata di raid notturni e nella moltiplicazione degli arresti dei manifestanti e, in particolare, dei dirigenti del Comitato Popolare di Bil’in.

I recenti raid sono iniziati simultaneamente con l’apertura del processo a Montreal. Il villaggio di Bil’in ha portato in tribunale Green Park International e Green Mount International, due imprese registrate in Canada, per la loro partecipazione alla costruzione di colonie sulle terre di Bil’in. Il coinvolgimente delle aziende è considerato crimine di guerra in virtù della legge contro i crimini verso l’umanità (questa legge, datata 2000, include gli articoli della Quarta Convenzione di Ginevra e dello Statuto di Roma per il diritto federale canadese).

Secondo Emily Schaeffer, uno degli avvocati di Bil’in, il giudice Louis-Paul Cullen dovrebbe molto rapidamente prendere una decisione specificando se la giustizia canadese è competente o no in questo caso.

Dall’inizio delle udienza, nel giugno scorso, le forze israeliane hanno arrestato una trentina di persone (generalmente al di sotto dei 18 anni) e 21 di loro sono ancora detenute.

L’utilizzazione di tecniche di intimidazione durante gli interrogatori ha spinto i più giovani ad « ammettere » che il Comitato popolare chiede loro di lanciare pietre. Disponendo di queste « confessioni », le forze israeliane possono procedere con i raid notturni, invadere le case e arrestare i dirigenti della resistenza nonviolenta.

Due dei tre membri del Comitato popolare che erano andati a Montreal per rappresentare Bil’in durante le udienze in tribunale, Mohammad Khatib e Mohammad Abu Rahme, sono stati arrestati e poi liberati dietro cauzione. (vedere il rapporto di B’Tselem).

Un altro attivista nonviolento e dirigente del Comitato, Adeeb Abu Rahme, è detenuto dal 10 luglio 2009 con l’accusa di incitamento « contro la sicurezza della ragione ».

Lista di persone arrestate a Bil'in dall'inizio di questa campagna di intimidazione

  1. 24/06/2009: Mohammed Khalil Abu Rahma (23 anni)
  2. 24/06/2009: Moatassem Faisal Al-Khatib (17 anni)
  3. 26/06/2009: Khaleel Ibrahim (15 anni)
  4. 26/06/2009: Kamel Alkhateeb (15 anni)
  5. 29/06/2009: Emad Mahmoud Yassin (16 anni)
  6. 29/06/2009: Hosni Rasim al-Khatib (16 anni)
  7. 29/06/2009: Mohsen Kateb (16 anni)
  8. 29/06/2009: Hamoda Yaseen (16 anni)
  9. 30/06/2009: Suleiman Seif (17 anni)
  10. 5/07/2009: Oda Rebhe Abu Rahma (20 anni)
  11. 5/07/2009: Mahmoud Issa Yassein (17 anni)
  12. 7/07/2009: Abdel Muamer Majdi Abu Rahma
  13. 10/07/2009: Adeeb Abu Rahme
  14. 17/07/2009: Muhammed abde Fatah al Burnat (21 anni)
  15. 19/07/2009: Imad Burnat (37 anni)
  16. 3/08/2009: Khaled gut Show Alrazic Abd-al-Khatib (23 anni)
  17. 3/08/2009: Mustafa gut Show Alrazic Abd-al-Khatib (18 anni)
  18. 3/08/2009: Mohammed Abd-gut Show Alrazic Al-Khatib (16 anni)
  19. 3/08/2009: Abdullah Ahmad Yassen (18 anni)
  20. 3/08/2009: Abdullah Mohammed Ali Yassen (16 anni)
  21. 3/08/2009: Issa Mahmoud Issa Abu Rahma (40 anni)
  22. 3/08/2009: Mohammed Khatib (35 anni), liberato il 18/08/2009 a condizione di presentarsi al posto di polizia tutti i venerdì e di restarci fino alle ore 17, fino alla fine del suo processo
  23. 15/08/2009: Nashmi Mohammed Ibrahim Abu Rahma (14 anni)
  24. 20/08/2009: Mohammad Abu Rahma alias Abu Nizar (50 anni), liberato dietro cauzione il 23/08/2009
  25. 29/08/2009: Tofik Ashraf Mohammad Jamal Al-Khatib (29 anni)
  26. 29/08/2009: Hamru Hisham Bornat (24 anni)
  27. 1/09/2009: Abed Baset Mohammed Abu Rahme (19 anni)
  28. 25/09/2009 : Haitham al Khatib (33 anni)

Ciò che potete fare

I tentativi miranti a criminalizzare la resistenza nonviolenta sono sempre stati indeboliti grazie al sostegno di tante persone nel mondo.

  1. Per favore, protestate con i vostri rappresentanti politici, consoli e ambasciatori in Israele per esigere che Israele cessi di colpire la resistenza popolare nonviolenta e per la liberazione di Adeeb Abu Rahme e di tutti i prigionieri di Bil’in.

  2. Il Comitato di Bil’in ha diaperatamente bisogno di fondi per pagare le attività giuridiche in Canada e assicurare la difesa e la liberazione dei manifestanti arrestati.

Se desiderate fare una donazione deducibile di imposta negli Stati Uniti o in Canada, contattate bilinlegal@gmail.com.

NB : E’ ugualmente possibile fare una donazione deducibile d’imposta (in Canada) on line o per assegno all’"Aide Médical" per la Palestina al fine di aiutare Bil’in a pagare le sue spese. Maggiori informazioni

Donate Now Through CanadaHelps.org!

— Il Comitato popolare di Bil’in contro il Muro e le colonie

Background

Il villaggio palestinese di Bil’in è diventato simbolo internazionale della lotta popolare palestinese. Da oltre cinque anni i suoi abitanti si battono contro l’annessione di oltre il 50% delle loro terre confiscate per la costruzione del Muro.

In una decisione del 4 settembre 2007, la Corte suprema israeliana ha stabilito che il tracciato attuale del Muro è illegale e deve essere amantellato. La decisione non è stata ancora applicata. La lotta del villaggio per liberare le sue terre e bloccare la costruzione delle colonie è riconosciuta a livello internazionale. Il Comitato Popolare di Bil’in si è visto attribuire congiuntamente con gli Anarchici contro il Muro, la Medaglia Carl von Ossietzky.



:: Article nr. s10575 sent on 27-sep-2009 01:53 ECT

www.uruknet.info?p=s10575

Link: www.bilin-village.org/italiano/attivita-e-sostegno/Campagna-israeliana-di-intimi
   dazione-e-di-arresti-in-corso-a-Bilin-cio-che-potete-fare




:: The views expressed in this article are the sole responsibility of the author and do not necessarily reflect those of this website.

The section for the comments of our readers has been closed, because of many out-of-topics.
Now you can post your own comments into our Facebook page: www.facebook.com/uruknet




Warning: include(./share/share2.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/content/25/8427425/html/vhosts/uruknet/colonna-centrale-pagina-ansi.php on line 385

Warning: include(): Failed opening './share/share2.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/php5_4/lib/php') in /home/content/25/8427425/html/vhosts/uruknet/colonna-centrale-pagina-ansi.php on line 385



       
[ Printable version ] | [ Send it to a friend ]


[ Contatto/Contact ] | [ Home Page ] | [Tutte le notizie/All news ]







Uruknet on Twitter




:: RSS updated to 2.0

:: English
:: Italiano



:: Uruknet for your mobile phone:
www.uruknet.mobi


Uruknet on Facebook






:: Motore di ricerca / Search Engine


uruknet
the web



:: Immagini / Pictures


Initial
Middle




The newsletter archive




L'Impero si è fermato a Bahgdad, by Valeria Poletti


Modulo per ordini




subscribe

:: Newsletter

:: Comments


Haq Agency
Haq Agency - English

Haq Agency - Arabic


AMSI
AMSI - Association of Muslim Scholars in Iraq - English

AMSI - Association of Muslim Scholars in Iraq - Arabic




Font size
Carattere
1 2 3





:: All events








     

[ home page] | [ tutte le notizie/all news ] | [ download banner] | [ ultimo aggiornamento/last update 02/02/2015 03:56 ]




Uruknet receives daily many hacking attempts. To prevent this, we have 10 websites on 6 servers in different places. So, if the website is slow or it does not answer, you can recall one of the other web sites: www.uruknet.info www.uruknet.de www.uruknet.biz www.uruknet.org.uk www.uruknet.com www.uruknet.org - www.uruknet.it www.uruknet.eu www.uruknet.net www.uruknet.web.at.it




:: This site contains copyrighted material the use of which has not always been specifically authorized by the copyright owner. We are making such material available in our efforts to advance understanding of environmental, political, human rights, economic, democracy, scientific, and social justice issues, etc. We believe this constitutes a 'fair use' of any such copyrighted material as provided for in section 107 of the US Copyright Law. In accordance with Title 17 U.S.C. Section 107, the material on this site is distributed without profit to those who have expressed a prior interest in receiving the included information for research and educational purposes. For more info go to: http://www.law.cornell.edu/uscode/17/107.shtml. If you wish to use copyrighted material from this site for purposes of your own that go beyond 'fair use', you must obtain permission from the copyright owner.
::  We always mention the author and link the original site and page of every article.
uruknet, uruklink, iraq, uruqlink, iraq, irak, irakeno, iraqui, uruk, uruqlink, saddam hussein, baghdad, mesopotamia, babilonia, uday, qusay, udai, qusai,hussein, feddayn, fedayn saddam, mujaheddin, mojahidin, tarek aziz, chalabi, iraqui, baath, ba'ht, Aljazira, aljazeera, Iraq, Saddam Hussein, Palestina, Sharon, Israele, Nasser, ahram, hayat, sharq awsat, iraqwar,irakwar All pictures

url originale



 

I nostri partner - Our Partners:


TEV S.r.l.

TEV S.r.l.: hosting

www.tev.it

Progetto Niz

niz: news management

www.niz.it

Digitbrand

digitbrand: ".it" domains

www.digitbrand.com

Worlwide Mirror Web-Sites:
www.uruknet.info (Main)
www.uruknet.com
www.uruknet.net
www.uruknet.org
www.uruknet.us (USA)
www.uruknet.su (Soviet Union)
www.uruknet.ru (Russia)
www.uruknet.it (Association)
www.uruknet.web.at.it
www.uruknet.biz
www.uruknet.mobi (For Mobile Phones)
www.uruknet.org.uk (UK)
www.uruknet.de (Germany)
www.uruknet.ir (Iran)
www.uruknet.eu (Europe)
wap.uruknet.info (For Mobile Phones)
rss.uruknet.info (For Rss Feeds)
www.uruknet.tel

Vat Number: IT-97475012153